Intermodalità ferroviaria, un’occasione per tornare a crescere. In arrivo il nuovo quaderno del Freight Leaders Council

cop-Q27-x-webLavori in corso per il prossimo quaderno del Freight Leaders Council. Sarà presentato dopo la pausa estiva il lavoro sull’intermodalità ferroviaria di cui anticipiamo nella foto la copertina. Il titolo del volume “Un’occasione per continuare a crescere”sottintende lo scopo del lavoro, nato in seno al Freight Leaders Council, con il prezioso ausilio delle molte associazioni e realtà interessate allo sviluppo dell’intermodalità ferroviaria: da Fercargo a Mercitalia, da Anita a Confcommercio passando attraverso contributi e spunti derivanti da esperienze accademiche e universitarie. L’obiettivo è di non voltare le spalle a quello che in questi ultimissimi anni è stato fatto per incentivare un riequilibrio modale inseguito da molti anni. La cura del ferro sta invertendo la tendenza tipica del sistema italiano dei trasporti sbilanciato a favore del tutto strada, ma se le politiche incentivanti e il sostegno infrastrutturale dovesse registrare una battuta d’arresto si tornerebbe ai nastri di partenza. Il quaderno analizza il settore, cercando di individuarne i trend, le grandezze e i limiti. Affronta in alcuni capitoli la situazione esistente individuandone criticità e potenzialità, senza dimenticare di rivolgere uno sguardo all’Europa e ad altre realtà vicine. Infine, indica delle soluzioni, proposte a volte semplici, altre volte più ardite che se messe in campo possono dare veramente linfa a un settore in grado di portare benefici all’intera collettività, a cominciare dalla riduzione dell’impronta ambientale derivante dal trasporto delle merci, con la conseguente riduzione di inquinamento atmosferico e acustico.

Questo Articolo ha 0 Commenti

Lascia un Commento





*