#Transport4Cohesion, trasporti strategici per l’Europa. FLC firma l’appello

Per il Freight Leaders Council restituire centralità al settore dei trasporti nelle decisioni politiche ed economiche è una priorità. Per questo l’associazione ha sottoscritto il position paper Transport4Cohesion, condiviso da oltre 160 stakeholder che si occupano in tutta Europa di trasporto di merci e persone, con lo scopo di affermare l’importanza di un sistema di collegamenti efficiente e sostenibile tra Paesi.

Il documento propone di includere nel prossimo periodo di programmazione dei Fondi europei di sviluppo regionale (INTERREG) progetti che valorizzino la natura strategica dei trasporti, perseguendo obiettivi di sostenibilità, efficienza e connessione tra Paesi, dentro a una cornice di policy così definita: “A more connected Europe – mobility and regional ICT connectivity”.

La premessa è che i prossimi 15 anni saranno cruciali per il settore, chiamato ad affrontare grandi cambiamenti in termini di comportamenti, tecnologie dirompenti, metodi di pianificazione e politiche. Supportare questi cambiamenti attraverso progetti e finanziamenti relativi al periodo di programmazione 2021-2027 è un’opportunità da non sprecare, così da costruire una politica europea che abbia visione e riesca a creare coesione.

Mettendo a disposizione la propria esperienza e conoscenza, il Freight Leaders Council ha così contribuito al documento di sintesi che rappresenta il punto di vista di una comunità dei trasporti composta da istituzioni, reti e organizzazioni di ricerca, convinti che trasporti e mobilità, grazie alla loro natura, incidano direttamente sull’insieme dei settori economici e rappresentino il vero trait d’union dei territori che costituiscono l’Unione europea.

“Considerando il poliedrico settore della mobilità e dei trasporti – spiega il position paper – che copre e incide su quasi tutte le altre priorità e assi più classici (ad esempio ambiente, sociale, inclusione, istituzione e ricerca tra gli altri), l’opportunità relativa all’utilizzo dei fondi INTERREG rappresenta un’occasione concreta per incentivare le iniziative di cooperazione”.

Il documento è stato già inviato a diverse Autorità che si occupano di gestire i programmi operativi dei fondi in questione e nelle prossime settimane sono previste nuove azioni di promozione.

 


Photo by Marcin Jozwiak on Unsplash

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn