Logistica, Poste Italiane entra nel Freight Leaders Council

L’adesione del leader italiano di sostenibilità e innovazione segna per il FLC una nuova tappa verso la logistica del futuro

Roma, 27 maggio 2021 – “L’ingresso di Poste Italiane nel Freight Leaders Council concretizza l’imprescindibile sinergia tra logistica, innovazione e digitalizzazione, per offrire servizi sempre più evoluti a cittadini e imprese”. È quanto dichiara Massimo Marciani, Presidente del FLC, commentando l’adesione al FLC del maggiore rappresentante del comparto logistico italiano. “L’acquisizione di Poste – prosegue Marciani – riflette la volontà del FLC di allargare la propria compagine sociale a stakeholder in grado di catalizzare la trasformazione digitale del Paese rispetto a tutte le componenti della catena del valore, creando le condizioni per trasformare la logistica da muscolare a digitale”.

“Poste Italiane – spiega il Presidente – troverà all’interno del FLC tutti gli stimoli necessari per continuare a realizzare ecosistemi logistici ad alto valore aggiunto, sia per quanto riguarda i processi di semplificazione e digitalizzazione, sia valorizzare i propri asset in una visione di logistica condivisa e di economia circolare”.

“Siamo convinti – conclude Marciani – che la contaminazione fra stakeholder che il FLC sta realizzando nel comparto costituisca una buona pratica, da diffondere quanto più possibile a tutti i livelli”.

Poste Italiane si unisce agli otto nuovi soci del FLC, che hanno aderito negli ultimi mesi: Chep Italia,
Malpensa Intermodale, Fercam, Fit Consulting, Futura Srl, HERE Technologies, Interporto Bologna e
Interporto Puglia.

 

Freight Leaders Council è nato a Milano nel 1991. Da 30 anni è una libera associazione privata, apartitica e senza scopi di lucro tra aziende attive in ogni fase della supply chain per contribuire allo sviluppo e alla competitività di una logistica sempre più̀ sostenibile e al passo con i tempi. In questi anni ha formulato pareri, giudizi e indirizzi rivolti alle istituzioni e all’opinione pubblica. Oggi intende proporsi come un Think Tank a sostegno di una logistica che è e sarà sempre più l’industria delle industrie.

Contatti stampa:
Paolo Barilari +39 347 7383925 | Anna Francesca Mannai + 39 339 6429491
stampa.flc@gmail.com

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn