La logistica non va mai in vacanza – Editoriale luglio-agosto 2021

Un’estate piena di emozioni quella del 2021 cominciata con la vittoria dell’Italia agli europei e proseguita con i giochi olimpici che ci hanno riavvicinato ad uno spirito sportivo che forse avevamo un po’ dimenticato. Balsamo per recuperare quell’entusiasmo verso il futuro che la pandemia ha messo a dura prova. Certo, la ripresa non sarà velocissima, ma sembra più vicina, e alla fine di agosto sono lì ad aspettarci nuove sfide e nuovi scenari.

È vero, il trasporto e la logistica non si fermano mai, ma le prossime settimane ci regaleranno qualche occasione in più del solito da dedicare ai nostri affetti e alle nostre passioni.

Noi del Freight Leaders Council stiamo già mettendo le basi per l’agenda autunnale, con una versione speciale del nostro logo che accompagnerà la comunicazione dei prossimi mesi. Abbiamo deciso di cominciare a ricordare e celebrare così la storia trentennale dell’associazione, fondata nel 1991 e ancora oggi a fianco delle aziende e degli stakeholders del trasporto e della logistica italiani.

A proposito di temi, con la campagna di comunicazione “Logistics as a Service, l’evoluzione della sostenibilità” abbiamo lanciato un percorso di approfondimenti per stimolare lo studio e lo sviluppo della LaaS in Italia, specialmente nel contesto del primo e ultimo miglio. Il calendario di contenuti legati al progetto LaaS che verranno condivisi sui social FLC tra agosto e settembre ci condurrà alla scoperta di una nuova filosofia di organizzazione della logistica, nata negli Stati Uniti e ancora poco conosciuta in Italia.

Per quanto riguarda la collaborazione con TTS Italia, dopo il Protocollo d’intesa firmato ad aprile, abbiamo costituito il tavolo di lavoro operativo che avrà l’obiettivo di sviluppare progetti innovativi per la logistica, soprattutto per la sua digitalizzazione, per cambiare in maniera permanente e definitiva un settore fondamentale per lo sviluppo e il recupero della competitività italiana.

Si sono conclusi i lavori del tavolo tecnico promosso da OITAf, l’Osservatorio Interdisciplinare Trasporto Alimenti e Farmaci, sul trasporto di due prodotti principe dell’eccellenza Made in Italy. Il “Quaderno sul Trasporto di Vino e Olio” pubblicato a luglio fissa le nuove linee guida per un corretto trasporto, stoccaggio e confezionamento dei due alimenti. Patrocinato anche dal Freight Leaders Council il vademecum rappresenta una svolta nel settore in cui mancano ancora regole specifiche.

Infine, tra gli appuntamenti già programmati per l’autunno, al One Day Truck e Logistics 2021 organizzato da Fiap a Bologna, il 5 ottobre parleremo di come sono andate le cose rispetto a quanto avevamo previsto e descritto nel “Quaderno 29, la logistica e il 2020: nulla sarà più come prima”.

Il 6 ottobre, invece, sempre a Bologna, durante la Conferenza Gnl, Hydrogen Energy Summit & Expo E Dronitaly si terrà il nostro talk su “La logistica sulla via dell’idrogeno”. L’Unione Europea spinge sempre di più per una rapida decarbonizzazione del continente.

Logistica e trasporti sono direttamente coinvolti in questo processo. Che ruolo può giocare l’impiego dell’idrogeno come combustibile? A confronto le idee e i programmi delle diverse parti coinvolte: costruttori di veicoli, operatori logistici, fornitori di energia, trasportatori e spedizionieri, esperti e ricercatori per definire lo stato dell’arte dell’idrogeno per la mobilità e il trasporto.

Chiudiamo questa breve sintesi augurando a tutti i nostri soci e ai tanti amici del FLC un sereno periodo di relax contando sempre sul vostro supporto per affrontare un autunno che ci vedrà ancora una volta protagonisti, insieme, per promuovere la nostra logistica, l’industria delle l’industrie.

 

Leggi qui la newsletter di luglio-agosto.

Iscriviti qui alla nostra newsletter.

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
1991-2021 FLC compie trent’anni
Iscriviti alla nostra newsletter!