FLC presenta «Lean and Green» al Global Supply Chain Forum

Il Freight Leaders Council ha presentato al Global Supply Chain Forum, che si è svolto lo scorso 15 aprile a Milano, il programma di logistica sostenibile «Lean and Green», gestito in esclusiva per l’Italia da FLC Plus.

Il Global Supply Chain Forum è l’annuale appuntamento di Business International dedicato ai manager del settore per presentare e condividere le best practice nel mondo della Supply Chain in vari settori tra i quali quello della sostenibilità.

Il segretario operativo di FLC, Federico Oneto, ha illustrato le caratteristiche del programma introducendo una tavola rotonda, di cui è stato moderatore, sul tema «Dalla logistica sostenibile l’opportunità di ridurre i costi aziendali: esperienze a confronto», ricordandone i quattro punti di forza: Sostenibilità, Semplicità, Professionalità, Visibilità (in allegato le slides della presentazione).

Due ulteriori contributo all’illustrazione del programma è venuta dai rappresentanti di SCA Hygiene Products e di Heinz, due delle aziende che hanno vinto la prima edizione del «Lean and Green Award».

In particolare SCA ha presentato un nuovo network logistico che, utilizzando estensivamente l’intermodalità riesce a trasferire su ferrovia in direzione Sud (a partire dalla zona di Lucca dove ha sede la produzione) oltre il 60% delle consegne.

Heinz ha invece ricordato il valore che l’azienda dà alla sostenibilità, in particolare per il tipo di produzione (il baby food) che costituisce il suo core business, al opunto da sollecitare la certificazione di rispetto ambientale anche ai propri fornitori.

La presentazione del programma «Lean and Green» ha sucistato vivo interesse tra i manager presenti, fra i quali Star (alimentare), Frau (arredamento), Unieuro GDO elettronica), Oracle (tecnologie) e Coca Cola.

In allegato
Le slides dell’intervento di Federico Oneto

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
1991-2021 FLC compie trent’anni
Iscriviti alla nostra newsletter!