SFR 2022 – People, Protection, Profit

Quando:
20 Ottobre 2022 giorno intero
2022-10-20T00:00:00+02:00
2022-10-21T00:00:00+02:00
Dove:
Milano
Hotel Sheraton Diana Majestic

Verso una sicurezza globale e sostenibile per la catena della distribuzione

SFR 2022 coincide con un momento molto particolare sul fronte del sociale, della politica e dell’economia a livello internazionale e interno.
La crisi energetica e delle materie prime, i cambiamenti climatici, la guerra in Ucraina, le code della pandemia si sovrappongono ai problemi nazionali: inflazione che falcidia il potere di acquisto delle famiglie, debito pubblico che rischia di diventare insostenibile e, non ultima, la carenza di risorse umane per ogni tipo di mansione, fatto questo all’apparenza incomprensibile per un paese con un alto tasso di disoccupazione come l’Italia.
In questo scenario, le filiere della SUPPLY CHAIN e del RETAIL hanno assunto un ruolo ancor più centrale e determinante che in passato per garantire la continuità operativa dei sistemi industriali e delle collettività in quanto depositari e responsabili principali della reperibilità dei beni fisici, siano essi materie prime, prodotti industriali, cibo, farmaci, indumenti, strumenti di lavoro e di svago.
Ruolo al quale gli operatori devono oggi corrispondere allineando le proprie organizzazioni ai paradigmi di sostenibilità globale indicati dalla Direttiva Europea ESG: ENVIRONMENTAL, SOCIAL, GOVERNANCE.

SFR 2022 affronta in modo diretto questi temi per proporre ai decision maker ed agli stake holder delle filiere della SUPPLY CHAIN e del RETAIL elementi di analisi e di riflessione e, soprattutto, risposte puntuali su argomenti concreti quali:

• PEOPLE: come migliorare la disponibilità delle risorse umane nelle funzioni essenziali e aumentare l’attrattività dei percorsi lavorativi

• PROTECTION: verso nuovi modelli di Risk & Asset Management e di integrazione delle risorse dedicate alla sicurezza per la sostenibilità del core business

• PROFIT: è possibile sostenere e incrementare il profitto aziendale in modo equo, intelligente, compatibile?

PROGRAMMA

15,00 – 16,00   PEOPLE
HR, disponibilità, formazione e motivazione quali fattori chiave del ciclo produttivo nel terziario
Intervengono: Alexander Frank (CoESS) – Paolo De Vincentiis (InPlace) – Igino Colella (CSCMP) – Rita Gubbini (HR Inditex Italia) –Giuseppe Mastromattei (Laboratorio per la Sicurezza)
Modera Marco Meletti

16,00 – 17,00   La Direttiva ESG
Per una sostenibilità globale del business
intervengono: avv. Barbara Michini (Studio Gianni Origoni) – Silvio De Girolamo (VAR Group) – Massimo Marciani (FLC) 
Modera avv. Maria Cupolo

17,15 – 18,15   PROTECTION & PROFIT
I nuovi paradigmi della sicurezza per l’incremento sostenibile del profitto aziendale all’interno della Supply Chain e del Retail
intervengono: Maura Mormile (Secursat) – Lorenzo Barbarelli (Var Group) – Mauro Barosi (Omnisint) – Roberto Licinio (Sesami) – Nils Fazzini (BDS)
Moderano Giuseppe Naro e Raffaello Juvara

18,15 – 19,00  Sicurezza, un asset della sostenibilità – tavola rotonda 
partecipano : Alessandro Manfredini – Mike Granchelli – Marco Stratta – Nils Fazzini
Modera Giuseppe Mastromattei

19,00   Happy hour
Per maggiori informazioni e iscrizioni cliccare qui.
1991-2021 FLC compie trent’anni
Iscriviti alla nostra newsletter!