Logistica ecologica e conveniente. Se ne parla a Milano il 13 settembre

Il presidente del Freight Leaders Council, Antonio Malvestio, sarà relatore nel convegno “La logistica sostenibile è possibile e fa bene ai conti”, in programma giovedì 13 settembre, dalle 14.30 alle 18.00, presso il Centro Svizzero in via Palestro 2 a Milano.

Al centro dell’incontro, l’ultima versione di Ecologistico2, il tool di misurazione dell’impronta ambientale sviluppato in ambito ECR Italia in collaborazione con GreenRouter, per creare consapevolezza sull’impatto climatico della logistica e per diffondere una cultura aziendale improntata alla sostenibilità, aiutando ad individuare soluzioni e tecnologie per migliorare la sostenibilità ambientale della supply chain.

Di seguito il programma dell’evento

Benvenuto
Alberto Frausin – presidente GS1 Italy

Agenda 2030 e obiettivi di sviluppo sostenibile
Luigi Ferrata – Asvis

Più sostenibili spendendo di meno
Antonio Malvestio – presidente Freight Leaders Council

Case study:

  • Lo switch modale nei flussi di approvvigionamento
    Gian Paolo Mangolini – supply chain manager Eridania Italia
  • Truck Fill Optimization
    Stefano Sasso – physical distribution & transportation operation manager Fater
  • La gestione decentralizzata degli espositori
    Marco Soppelsa – warehouse & distribution manager Bauli
    Filippo Cacchioli – key account manager Number1
  • Le innovazioni nel trasporto surgelato
    Angelo Lotierzo – logistics sustainability leader Unilever
    Ugo Zamparelli – logistics manager Unilever
  • Elettrificazione dei mezzi in magazzino e in distribuzione
    Eleonora Simone – warehouse manager Carlsberg Italia
  • Approccio sostenibile nel magazzino
    Giovanni Orgero – direttore centrale spedizione L’Oréal Italia
  • Copertura fotovoltaica del polo logistico “non food”
    Iacopo Niccoli – responsabile integrazione processi Coop Italia

Modera
Andrea Fossa – fondatore GreenRouter

Demo Ecologistico2
Alessandro Gambolati – fondatore GreenRouter

 

 

Questo Articolo ha 0 Commenti

Lascia un Commento





*